• inserisci la tua mail per ricevere gli aggiornamenti!

    Segui assieme ad altri 60 follower

  • Segui anche: guidaturisticarvieto.it

  • civitadibagnoregiotour.com

  • ITINERARI

    ITINERARI
    (fai click sulla foto)
    Places to visit
    (click on the picture)

  • Viterbo

    Viterbo

  • Terme di Viterbo "Bullicame" spa

    Terme di Viterbo "Bullicame" spa

  • Orvieto

    Orvieto

  • Civita di Bagnoregio

    Civita di Bagnoregio

  • Bolsena

    Bolsena

  • Bolsena lake

    Bolsena lake

  • Bomarzo

    Bomarzo

  • Palazzo Farnese - Caprarola

    Palazzo Farnese - Caprarola

  • Tuscania

    Tuscania

  • Villa Lante - Bagnaia

    Villa Lante - Bagnaia

  • Motefiascone

    Montefiascone

  • Tarquinia

    Tarquinia

  • Vitorchiano

    Vitorchiano

Visitare Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio “il paese che muore”

Civita di Bagnoregio è una meraviglia unica nel suo genere. Unita al mondo soltanto da un lungo e stretto ponte costruito sull’ampia valle dei calanchi, la città che muore, ormai da tempo così chiamata a causa dei lenti franamenti delle parti d’argilla, racchiude un ciuffo di case medioevali e una popolazione di pochissime famiglie. Appoggiata dolcemente su un “cucuzzolo” costituito da uno sperone tufaceo, la cittadina sovrasta imperiosamente l’immensa vallata sottostante, offrendo così al turista un’incantevole scenario. La visita inizia percorrendo lo stretto ponte mozzafiato che ci conduce, sospesi sulla scoscesa vallata, al borgo arroccato. Attraversata la caratteristica porta si giunge alla chiesa di San Donato che, rimaneggiata nel corso del XVI secolo, conserva al suo interno un Crocefisso ligneo del ‘400 della scuola di Donatello. Da ammirare alcuni palazzi medievali, i caratteristici profferli, la grotta della Madonna della Contrada Carcere (antica tomba etrusca) e i resti della casa di San Bonaventura. Una passeggiata lungo le piccole vie di Civita permette di scoprire piccole e graziose botteghe di artigianato locale e ricercare le rivendite di vino e olio di produzione locale, che è possibile gustare sul posto con assaggi di bruschette. E’ possibile visitare inoltre un vecchio frantoio del ‘500 ancora in funzione fino agli anni ’50.

VISITA IL MIO SITO www.civitadibagnoregiotour.com per tante informazioni su Civita di Bagnoregio!!!

Civita vista di lato

Per VISITARE CIVITA DI BAGNOREGIO con una GUIDA TURISTICA o per INFORMAZIONI

 contattami

Annunci

3 Risposte

  1. […] raggiungere comodamente i luoghi più interessanti della zona, da Viterbo al Lago di Bolsena,  da Civita di Bagnoregio a Orvieto. Ancora, a pochi chilometri le Terme di Viterbo e il “bullicame”, il Parco dei […]

  2. […] maltempo non toglie neanche un po’ di quello stupore che si prova ammirando Civita di Bagnoregio. Coraggiosi e con l’ombrello aperto si percorre il ponte costruito sulla valle dei calanchi, […]

  3. […] Civita di Bagnoregio è stato inaugurato, all’interno di Palazzo Alemanni, Il “Museo Geologico e delle Frane” […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: